Come creare un angolo studio in casa

Come creare un angolo studio in casaIn un precedente articolo ho parlato della possibilità di sfruttare lo spazio in altezza tramite la creazione di un soppalco e poter usufruire di questo spazio come studio. Ma esistono altri modi per creare un angolo studio in casa.

Infatti con la diffusione di internet sono aumentati i lavori per i quali non è necessario avere una sede apposita, ma al contrario si può appunto lavorare tranquillamente da casa. E’ comunque necessario avere la possibilità di avere un proprio spazio per concentrarsi e tenere tutto a portata di mano.

Puoi ricavare l’angolo studio in varie stanze, quali ad esempio il soggiorno, la camera da letto oppure in entrata, e lo puoi creare in molti modi.

Un metodo è quello di utilizzare un nicchia di casa oppure un angolo, e per questo è sufficiente disporre di uno spazio di 60 cm e una profondità di circa 40 / 50 cm nel quale puoi installare un piano di lavoro sostenuto con delle staffe che formeranno la scrivania e una serie di mensole nella parte in alto per poter riporre tutto ciò di cui hai bisogno per il tuo lavoro.

Se invece vuoi creare lo studio in camera da letto puoi inserire una scrivania oppure, se non hai spazio a sufficienza, puoi porre una piccola consolle sotto la finestra accompagnata da un pouf o un altro sgabello, così da poterlo spingere sotto la consolle quando avrai finito di lavorare, evitando quindi l’ingombro procurato da una sedia, infatti esistono dei sgabelli e pouf ergonomici in grado di abbinare la comodità alla corretta postura.

Articoli Correlati:

Come arredare una cameretta per bambini
Un' idea per Natale
Lo studio in salotto
Come sturare il lavandino

Post a Comment

La tua email non sarà visibile. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>